Il mio fedelissimo Standard C500.

Primo QSO dopo 20 anni (e più, forse): IW0GPW

Dopo 20 anni e passa, ho caricato le batterie del fido Standard C500 e… ancora funziona, eccome.

Alle 16:25 circa di oggi, sul ripetitore R1 di Monte Guadagnolo (credo, ma da Anzio è difficile possa essere altro) a 144,625 shift -600 e senza alcuna subaudio, ho collegato Antonio IW0GPW.

Piacevole chiacchierata di un quarticello d’ora, segnale del ripetitore ottimo (S8), considerando che andavo con il suo gommino originale (qui l’immagine in testa per intero). Antonio operava con un Baofeng di quelli da 25 euro. Se penso a quanto ho speso per il C500 circa 30 anni fa, mi mordo dove non arrivo…

E per fortuna che, sin da allora, lo dotai di scheda con i toni subaudio, altrimenti oggi potrei usare ben pochi ponti. Certo, la situazione è molto cambiata, sono cambiati i band plan, le posizioni dei ripetitori, si usano shift di vario passo, insomma devo ricominciare da capo…

Bene, comunque una piccola soddisfazione, tanto per rompere il ghiaccio dopo tanti anni. E spero sia il primo di una lunga serie.

73 Marco IK0MHG

UPDATE

E aggiungiamoci anche la registrazione nel «log ufficiale»:

Registrazione del QSO in CQRLOG.
Registrazione del QSO in CQRLOG.
COMMENTI FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.